BLOG

Re-targeting vs Re-marketing: scopriamo la differenza

13 Set 2021, Posted by Ilenia in News

Re-targeting VS Re-marketing

Qual è la differenza e perchè è importante

 

Non tutti sanno che..

 

Quando online si parla di marketing, troviamo tantissimi articoli, fonti e dati che cercano di spiegarci e informaci al fine di venderci determinati servizi. Molte di queste fonti sono utili e attendibili, ma esistono anche molti “professionisti” che spesso non conoscono quella che è la vera teoria del marketing.

Creando così contenuti non del tutto veritieri e/o attendibili. Per questo ora stiamo scrivendo questo articolo: per dare contenuti e informazioni corrette a chi è realmente interessato all’argomento.

La teoria non è solo una parte del marketing che può essere omessa , ma, come in tantissimi altri campi, la teoria si trova alla base e serve per costruire qualcosa di concreto e solido.

Quindi: state attenti a ciò che leggete online e non affidatevi a persone che si definiscono “professionisti” solamente perchè, loro stessi, dicono di esserlo

 

Definizioni

In linea molto generale, re-targeting e re-marketing, sono una forma di sponsorizzazione online, offerta ad esempio da Google o da Facebook, rivolta ad una fetta particolare di utenti sulla base di quelle che sono le loro azioni precedenti sul web.

Ma vediamo nello specifico la reale differenza tra Re-targeting e Re-marketing:

 1. RE-TARGETING

Per re-targeting si intende l’azione di identificare come mio target un utente, in funzione dell’azione che ha compiuto sul web.

Tutte le fonti che Facebook ci mette a disposizione per creare i pubblici personalizzati possono essere utilizzate per attuare delle strategie di Re-Targeting.

Esempio: tutte le persone che hanno interagito con la mia pagina Facebook o visitato il mio sito web negli ultimi 15 giorni.

 

2. RE-MARKETING

Il re-marketing, invece, è l’azione dove si identifica come target un utente, che è a tutti gli effetti un mio cliente, per cercare di vendergli un prodotto complementare/affine a quello che ha comprato oppure uno completamente differente.

Si parla, nello specifico, di Up Selling (cerco di venderti altro, ma di affine) e di Cross Selling (cerco di venderti prodotti non correlati con quello che hai acquistato).

 

Perchè sono fondamentali in una strategia di vendita online

La risposta al quesito in oggetto è piuttosto semplice: non puoi sapere quando il cliente avrà realmente il bisogno di acquistare il tuo prodotto o servizio. In molti casi infatti, l’utente non comprerà subito, non perché non sia realmente interessato, ma più semplicemente perché in quel momento non ne ha davvero bisogno.

E’ opportuno comprendere che solo una piccolissima parte di utenti acquista durante la sua prima visita su uno shop online. Per essere più precisi, solamente il 3,5% converte in acquisto al primo approccio. Per questo motivo, una corretta strategia di remarketing diventa fondamentale per la tua attività.

Queste campagne, dunque, serviranno per accompagnarlo fino al momento in cui non si sentirà pronto per effettuare la transazione. In altre parole, rappresentano una grossa opportunità di aumentare il tasso di conversione, e chiaramente potrà incidere maggiormente se utilizzato all’interno di una strategia di web marketing più ampia.

 

Se sei interessato a ricevere GRATUITAMENTE, un progetto digital, contattaci tramite questo form:

NB: insieme al progetto digital verrà analizzato gratis un competitor da te scelto

 

[]
1 Step 1
Previous
Next

Sorry, the comment form is closed at this time.