BLOG

Presenza Digitale: cosa influisce sulla reputazione aziendale

14 Lug 2021, Posted by ilenia in News

Presenza Digital

Che cosa influisce sulla tua presenza digitale

 

Prima di continuare a leggere questo articolo è necessario definire meglio la definizione di “Presenza digitale” e per farlo, utilizziamo un estratto dal nostro articolo “Presenza digital: che cos’è e perchè ORA è il momento per migliorarla” (che invitiamo a leggere per approfondire l’argomento):

“Per presenza digitale si intende la capacità dell’azienda di farsi trovare online, unita però alla capacità di trasmettere in maniera chiara e coerente le informazioni aziendali ai clienti, attraverso i suoi canali online sia da computer che da smartphone.”

Quali sono gli aspetti che incidono sulla presenza digitale?

Qui di seguito troverete in elenco i 5 elementi che incidono maggiormente sulla presenza digitale dell’azienda. Ognuno di essi ha caratteristiche ben precise da soddisfare per poter parlare di una presenza digitale ottimale e competitiva:

1. Sito Web 🖥️

2. SEO & Content Marketing ✍🏻

3. Social Network 📱

5. Campagne a pagamento 📈

 

Approfondiremo ognuno di questi aspetti per spiegare come essi dovrebbero essere creati, utilizzati e integrati fra loro per riuscire a emergere dal caos del web. E’ ovvio che ogni tipologia di impresa dovrà poi analizzare mercato e bisogni del proprio target per impostare al meglio i propri parametri e le proprie strategie.

 

SITO WEB

Se fino a pochi anni fa era importante avere anche solo un sito “vetrina” (basico), dove inserire solamente poche e brevi descrizioni dell’azienda e dei servizi, oggi questo non basta più.

I siti web, per garantire un’esperienza cliente adeguata alle aspettative, devono essere graficamente belli, in maniera tale da valorizzarne i contenuti, user friendly quindi facili da utilizzare e con l’inserimento di qualche Call to action (chiamata all’azione) che aiuti il business a raggiungere gli obiettivi di comunicazione e/o di marketing.

Perchè un sito deve necessariamente avere tutte queste caratteristiche?

Avere le caratteristiche appena elencate per un sito web significa poter essere visibili organicamente (cioè non a pagamento) sui motori di ricerca: essendo Google il più potente browser di ricerca online, chiunque voglia apparire al suo interno deve sottostare alle sue regole, le quali hanno a cuore l’esperienza del cliente, che deve essere ottimizzata sia da smartphone che da desktop.

Che cosa vuol dire?

Più un sito è utile agli utenti, ben navigabile da entrambi i device e chiaro negli obiettivi, più le persone spenderanno tempo sul sito e più Google lo porterà in alto nella ricerca organica. Per capire tutto ciò Google valuta i comportamenti delle persone, quindi se un utente atterra su un sito e poco dopo esce, comunicherà tacitamente a Google che quel sito non ha risposto alle sue esigenze, e se molti utenti si comporteranno allo stesso modo, Google abbasserà la valutazione del sito portandolo più in basso nel ranking (SERP).

 

Un fattore fondamentale che porta le persone a navigare il sito e a non abbandonarlo subito, è la velocità: dati Google ci dicono che il 53% delle persone abbandona un sito per dispositivi mobili se il caricamento richiede più di tre secondi e ,inoltre, il 50% degli utenti abbandona transazioni (pagamenti online) da dispositivo mobile a causa di un’esperienza insoddisfacente..

Ecco dunque l’importanza di un sito web ottimizzato, nuovo e attento alle regole. Hai bisogno di più informazioni a riguardo? Ne abbiamo parlato qui: “Restyling sito web: ecco perchè il tuo sito ne ha bisogno”

 

SEO & CONTENT MARKETING

Per poter mettere in atto una strategia di posizionamento nella SERP è indispensabile avere chiaro quale sia il proprio target, ovvero a chi ci si rivolge, e sopratutto essere a conoscenza delle abitudini, delle caratteristiche e degli intenti di ricerca del proprio target, ovvero ciò di cui hanno bisogno.

Il bisogno di un cliente (nel marketing viene definito “Rovina”) determina infatti la motivazione che spinge gli utenti a navigare in rete alla ricerca di una soluzione che soddisfi il loro bisogno che può essere solamente una semplice un’esigenza informativa oppure la volontà di acquistare prodotti o servizi.

 

Per tutte queste ragioni studiare e analizzare gli intenti di ricerca degli utenti target permette di selezionare keyword efficaci e mirate, che permetteranno di scalare il ranking di Google e comparire online come risposta alle loro domande o necessità.

 

In questo ci aiuta il content marketing: la creazione e condivisione di contenuti testuali e/o visuali coerenti, pertinenti e di valore in relazione ad un prodotto/servizio, allo scopo di aumentare l’engagement e la brand awareness e di raggiungere gli obiettivi aziendali scelti.

 

SOCIAL NETWORK

E’ un argomento vasto, ma che non possiamo non trattare. Come tutti sappiamo ormai i social network sono fondamentali e essenziali per quanto riguarda la comunicazione e la reputazione dell’azienda. Non solo, grazie ai social network le aziende riescono a creare un vero e proprio legame con i suoi clienti, potenziando ancora di più reputazione e vendite.

Per queste ragioni utilizzare i social network come vetrina e come spazio di interazione con i clienti è una potentissima arma che le PMI devono sfruttare a loro vantaggio se vogliono incrementare la propria brand awareness e la propria reputazione.

Il solo sito non basta per garantirti una presenza online all’altezza di una buona visibilità. Perchè? Tutti gli utenti possiedono bisogni consapevoli, quindi chiari e definiti, che li spingono a fare ricerche sul web, ma anche bisogni latenti, ovvero quei bisogni che il cliente non è in grado di esprimere fino al momento in cui non può scoprire e verificare i benefici che derivano dalla loro soddisfazione.

I bisogni consapevoli, che come abbiamo detto spingono il cliente alla ricerca, vengono intercettati principalmente dal sito web, perchè, se ottimizzato bene, esso apparirà durante le ricerche. I bisogni latenti invece vengono intercettati soprattutto grazie all’utilizzo dei Social Network, cosa che invece non accade tramite il sito web. Inoltre, i Social Network vengono utilizzati dagli utenti anche per raccogliere maggiori informazioni e per relazionarsi con il brand.

Ecco perchè una presenza sui social media studiata e organizzata è essenziale anche per lo sviluppo della tua attività

 

CAMAPAGNE A PAGAMENTO

Come comunichi la tua impresa passa anche attraverso le campagne a pagamento sui canali digitali. La pubblicità, infatti, è da sempre uno degli elementi principali analizzati quando si parla di presenza online, e questo perché essa racchiude il tono di voce e i valori che l’azienda vuole comunicare agli utenti.

Anche in questo caso, ovviamente, le campagne ads devono partire da uno studio approfondito del mercato e del target, devono essere studiate e create in relazione agli obiettivi e successivamente devono essere analizzate, in modo tale da non commettere errori che possano compromettere la reputazione aziendale.

Tutte queste caratteristiche insieme vanno a formare quella che è la presenza digitale/online dell’impresa, la quale a sua volta dovrà essere sempre organizzata, studiata e analizzata per permettere la creazione di una comunicazione coerente e in target.

 

Vuoi analizzare la presenza digitale della tua impresa GRATUITAMENTE? 🤩

Compila il form qui sotto 👇 riceverai un’analisi della tua presenza digitale comparata anche a quella di un tuo competitor!🥳

 

[]
1 Step 1
Previous
Next

 

Sorry, the comment form is closed at this time.